Trofeo Senza Fine…e due!

Giro d'Italia 2016 - 99a Edizione - 21a tappa Cuneo - Torino 163 km - 28/05/2016 - Vincenzo Nibali (Astana) - foto Luca Bettini/BettiniPhoto©2016

Trofeo Senza Fine…e due!

Posted by All Sports in Ciclismo

Torino celebra Vincenzo Nibali, che per la seconda volta in carriera conquista la Corsa Rosa.

Da Cuneo a Torino, la passerella gloriosa di Vincenzo Nibali verso il suo secondo trionfo al Giro d’Italia, è stato un lungo abbraccio rosa. Nonostante la pioggia, centinaia di tifosi hanno affollato l’area di partenza e si sono accalcati al bus dove la Maglia Rosa ha dispensato autografi, fotografie e soprattutto sorrisi.

Così fino al podio allestito nel cuore del capoluogo piemontese, dove a celebrare il Campione Italiano è spuntato anche il sole. Caldi raggi per asciugare le lacrime di rabbia e scaldare il cuore di chi fino in fondo ci ha creduto.

Una gioia incontenibile per questo trionfo, già scritto alla vigilia, quasi cancellato soltanto pochi giorni fa e ripreso di potenza e cuore tra ieri e ieri l’altro.

Forse per questo ancora più eccitante, sia per il capitano dell’Astana Pro Team, sia per tutto il suo gruppo, fondamentale in questo successo.

È una bella emozione. Oggi vinco il mio secondo Giro d’Italia. Sono senza parole” spiega Vincenzo “C’era una folla enorme sul circuito finale e mi ha mostrato grandissimo affetto. Anche la mia famiglia è qui con me, sono riuscito ad abbracciare tutti. All’inizio della tappa ha piovuto un poco ma c’era il sole alla fine, la mia gioia è completa. Amo questi momenti”.

E poi un bel bacio al Trofeo Senza Fine, dove per la seconda volta Nibali incide il proprio nome. Il secondo Giro d’Italia, il quarto Grande Giro della carriera e un trionfo che sa di rivincita e preludio ad altre grandi imprese.

Credits @Bettiniphoto

29 mag 2016